L'imprinting della nascita

Seminario esperienziale sul prenatale e sulla nascita, con Dominique Degranges

Il seminario sul prenatale e la nascita ci da la possibilità di esplorare la nostra impronta primaria attorno alla nostra nascita e al periodo prenatale, dal concepimento, o pre-concepimento, fino alla nascita e al primo periodo dopo la nascita.

“Così come sono venuto, concepito, nato, così sono nel mondo”.

Le prime esperienze di vita, dal concepimento, alla gestazione, al parto sono di grande importanza e intensità per un essere umano ancora così piccolo e plasmabile, da lasciare su di lui una profondissima impronta. Questa impronta influenza la nostra vita fino ad oggi, influenza inoltre la nostra relazione con gli altri e con noi stessi, influenza le nostre paure e molti dei nostri comportamenti nella vita.

La Terapia Prenatale e della Nascita, elaborata da Ray Castellino sulla scorta del lavoro pionieristico di studiosi come D. Winnicott e J. Bowlby e in sintonia con i più recenti orientamenti di ricercatori e terapeuti come D.Stern, W. Emerson, D. Siegel e D. Chamberlain, permette di rivivere concretamente le fasi più significative del 

proprio periodo intra-uterino e della propria nascita, andando a ristrutturare in forma positiva e integrativa quei passaggi che dovessero essere risultati difficili, traumatici o carenti sotto qualche aspetto.

Durante il lavoro, che si svolge in un piccolo gruppo di 7 partecipanti, a ognuno vengono offerti il tempo e lo spazio necessari per vivere in totale sicurezza il proprio processo di nascita, mentre il gruppo stesso, con la guida esperta di Dominique e la collaborazione degli assistenti, svolge di volta in volta per ogni partecipante il ruolo di utero (un utero emozionale ma anche intensamente corporeo) per accompagnare e rendere possibile il processo.

Il processo di nascita coinvolge la persona globalmente: sul piano emozionale, biografico, immaginativo e, in maniera decisiva, su quello corporeo, per operare una ristrutturazione positiva di quegli imprinting che, ricevuti nel nostro venire al mondo, condizionano negativamente il nostro essere nel mondo.
Si tratta di un lavoro molto intenso ed anche pieno di gioia, di carica vitale, di fiducia nella vita, nella natura e nelle risorse che si nascondono in tutte le persone, in tutte le storie.


Dominique Dégranges

Da sempre interessato all’arte, alla creatività e all’essere umano, ha lavorato per 10 anni in ospedale psichiatrico utilizzando l’arte terapia secondo la prospettiva antroposofica. 

Contemporaneamente ha approfondito la sua formazione con Arnold Mindell, con il Focusing di E.T. Gendlin e con Polarity Therapy, per poi dedicarsi alla Terapia Craniosacrale Biodinamica nella scuola di F. Sills, alla Terapia Prenatale e ai Processi di nascita con W. Emerson e R. Castellino e, infine, diplomandosi in Somatic Experiencing con P. Levine. Vive e lavora a Zurigo ed insegna da 20 anni in Svizzera e all’estero.

Faranno parte del gruppo come assistenti, per coadiuvare il processo, Paola Battocchio (psicologa psicoterapeuta, diplomata in terapia prenatale e della nascita con Dominique Dégranges e sua assistente nel nuovo ciclo triennale di formazione 2012-2015, presso l’Associazione Kalapa di Milano - www.kalapa.it), Stefania Gadotti (terapista craniosacrale, anch'essa diplomata in terapia prenatale e della nascita) e Cristina Guareschi (ostetrica da oltre 30 anni, diplomata in terapia prenatale e della nascita con Dominique Dégranges e sua assistente).

Per chi, oltre al seminario intensivo, fosse interessato alla Formazione Triennale in Terapia Prenatale e della Nascita con Dominique Dégranges, il riferimento nazionale è l’Associazione Kalapa: www.kalapa.it


Praticalità

L’orario potrà subire variazioni a seconda del lavoro di gruppo, in particolare l’orario di chiusura della giornata, quello riportato è puramente indicativo.

Ogni giorno ci sarà ovviamente una pausa pranzo, con orario da concordare insieme, a seconda del lavoro di gruppo. E’ possibile, per chi preferisce, portarsi qualcosa da casa da consumare presso la nostra sede, oppure rivolgersi ai numerosi bar/trattorie/pizzerie che si trovano in centro nelle immediate vicinanze.

E’ importante venire con abiti comodi perché la maggior parte del lavoro è di tipo corporeo.

Gli iscrtitti compileranno un questionario. Il questionario è a carattere strettamente riservato e ne viene garantito il totale rispetto e riservatezza.



 

 

 

 

 

Informazioni

Il seminario si terrà presso la sede dell’associazione L’Acqua che balla, in via Dordi 15 a Trento nelle giornate di 24, 25 e 26 Febbraio 2017 con il seguente orario: 

  • venerdì 9.30 - 20.00 (vi chiediamo di arrivare alle 9.00 per ultimare l’iscrizione e le pratiche cartacee, grazie)
  • sabato 9.30 - 20.00 
  • domenica 8.45 - 17.00

L'orario delle giornate è puramente indicativo, per darti un'idea. In particolare la chiusura seguirà il lavoro del gruppo, potrebbe ritardare o anticipare.

Costo

€ 600, seminario
€ 10, tessera associativa per le nuove iscritte
Il lavoro si svolge in un piccolo gruppo di 7 persone, se sei interessato/a, affrettati ad iscriverti.

NB: Il gruppo è chiuso, ora solo lista di attesa.

L'iscrizione è subordinata al versamento della caparra di € 150 sul conto intestato ad:
Associazione L'Acqua che balla
Cassa Rurale di Trento
IBAN: IT20V0830401802000001710915
Causale: Nome e cognome, Seminario Imprinting

Informazioni

Organizzazione
Laura Tonello

email: acquacheballa@gmail.com
cellulare: 348 9212552

Assistenti
Cristina Guareschi, 
cellulare: 335 6095897
Stefania Gadotti, cellulare: 335 6381493
 

 

 

 

 

 

 

Proposte

In gravidanza

Dopo parto

Per tutte le donne

Per ostetriche

Per neonati

Per donne in menopausa

Per la crescita personale

Per la persona

Formazione

Mestrualità