Trattamento Craniosacrale - Biodinamica

Con Stefania Gadotti

Il riequilibrio craniosacrale lavora con la vita nel suo insieme. C'è un impulso respiratorio primario, un'onda ciclica e ritmica che attraversa il corpo intero. L'operatore craniosacrale percepisce quest'onda all'interno dell'area che sta trattando.

Il contatto è molto sottile e rispettoso dello spazio della persona. L'ascolto del sistema, di ciò che la persona sta esprimendo sta alla base del trattamento di riequilibrio craniosacrale ed è quindi necessario conoscere il processo naturale di guarigione che è all'interno di ognuno di noi.

Innata in ogni persona c'è un'intelligenza, una comprensione della salute così profonda che, quando ascoltata, può guidare tutto il lavoro.

La terapia craniosacrale, o osteopatia cranica, si sviluppa a partire dall'osteopatia fondata da Andrew Stili verso la fine dell'800 (1828-1917). In seguito un piccolo gruppo di osteopati sviluppò la terapia craniosacrale.
Il Dott. William Sutherland ipotizzò che il cranio potesse espandersi e contrarsi come i polmoni e che questo movimento potesse pompare non aria, ma il liquido che circonda il cervello e il midollo spinare, secondo un ritmo che chiamò “ritmo cranico” dandogli il nome di meccanismo primario di respirazione o “impulso respiratorio primario”.

Il metodo craniosacrale venne successivamente sviluppato in molti modi: nel 1985 l'Istituto Upledger (dal nome del suo fondatore, il medico osteopata John Upledger) iniziò ad insegnare la terapia craniosacrale con marchio registrato.

Il metodo cranio-sacrale è in continua evoluzione: apporti significativi sono stati dati da Viola Frymann, Rollin Becker, Franklyin Sills, Jim Jealous e molti altri.

Condizioni che possono rispondere favorevolmente al trattamento craniosacrale:

  • allergie
  • artriti
  • asma
  • autismo
  • bronchiti
  • coliche
  • condizioni di stress
  • depressioni
  • disturbi visivi
  • dislessia
  • disordini della mandibola e della articolazione temporo-mandibolare
  • difficoltà di apprendimento
  • disordini nervosi
  • mal di schiena
  • dolori mestruali
  • dolori muscolari e distorsioni
  • esaurimenti
  • fatica cronica
  • iperattività dei bambini
  • insonnia
  • mal di testa o emicranie di qualunque causa e origine
  • problemi emotivi
  • reumatismi
  • sciatica
  • sinusiti
  • scoliosi e problemi spinali
  • traumi post trattamenti dentali
  • traumi della nascita
  • traumi e colpi di frusta

Info & Orari

La seduta dura circa un'ora.

Presso il mio studio privato di via Asilo Pedrotti 15 a Trento, oppure a Verona presso il Centro Agor, in via Fiumicello 10, solo su appuntamento.

Contatti

Stefania Gadotti
335 6381493

Proposte

In gravidanza

Dopo parto

Per tutte le donne

Per ostetriche

Per neonati

Per donne in menopausa

Per la crescita personale

Per la persona

Formazione

Mestrualità