Piacere, il Perineo.

con Laura Tonello, insegnante di yoga, certificata metodo PIYM®

Perineo? Pavimento Pelvico? Diaframma pelvico?
Cos’è? Dov’è? Come sta? A cosa serve? 

Il perineo racchiude una fonte di vitalità, di forza e di sicurezza in noi stesse e nel nostro corpo. Fa parte del nostro centro, del bacino, e funziona come sostegno degli organi addominali.

Viene chiamato anche diaframma pelvico. In quanto diaframma separa due spazi, le gambe da tronco.

A livello simbolico ed energetico fa parte delle fondamenta del nostro corpo. 
"La tenuta del perineo ha a che fare con la vita: quando le persone muoiono, aprono gli sfinteri. Il tono del perineo corrisponde quindi ad un tono di vita. Sembra che le prime otto cellule che formano la morula si raccolgano nel centro tendineo del perineo, dove non a caso la cultura indiana colloca il primo chakra... Anche al di fuori del post partum, nelle depressioni di altra natura, quando ci sentiamo un po' smarriti o non sappiamo in che direzione andare, la prima cosa che molla è proprio il perineo. Se il pensiero non fornisce una direzione, si abbandona la tenuta: il perineo non può reggere". (Elisa Benassi)

Quando il perineo perde la sua forza, la sua tonicità ed elasticità ne risentoni subito a livello fisico gli sfinteri dell'uretra e a volte anche dell'ano, si indebolisce anche la sua funzione durante la vita sessuale, con conseguente calo delle sensazioni, del piacere e della lubrificazione.
Questi disagi fisici hanno ripercussioni nella vita emotiva, nella quotidianità e nella sessualità. Possono causare sconforto psichico, accompagnato da una perdita di autostima e fiducia in se stesse.
Dal momento che a livello culturale e sociale questa parte del corpo è coperta da pudore quando non da tabù (assieme a tutte le parti intime del corpo femminile e alle sue espressioni e funzioni), le persone, in particolare le donne, che soffrono di questi disturbi, spesso non ne parlano con nessuno e si chiudono in sé senza cercare aiuto o condivisione.

Come
Questa modalità di lavoro, Perineo Integrazione e Movimento (P IYM®), propone un appoccio orientato alla prevenzione che integra il perineo nella globalità del corpo e nel movimento. Il metodo P IYM® nasce dalle ricerche e dal lavoro di Blandine Calais-Germain e in Italia viene insegnato da Nuria Vives presso il MIPA.

Questo approccio propone un'attitudine di ascolto e di cura del proprio corpo.
Verranno proposti movimenti ludici e piacevoli per sentire, rilassare, rendere flessibile ed attivare i muscoli del perineo insieme al resto del corpo.

A chi
Il percorso si rivolge alle donne di tutte le età che vogliono approfondire la conoscenza della muscolatura del pavimento pelvico e migliorare la propria condizione fisica generale. Il lavoro si svolge in piccoli gruppi o individualmente.

Intenzioni

  • Prendersi cura, conoscere e mantenere una buona salute della muscolatura del pavimento pelvico e del perineo durante ogni fase di vita di una donna
  • Rilassare, attivare, tonificare e rendere flessibile la muscolatura del perineo insieme al resto del corpo
  • Riconoscere ed integrare la zona genitale femminile
  • Prevenire o migliorare problemi di incontinenza urinaria o fecale
  • Scoprire, recuperare ed integrare l’energia nascosta in questa parte del corpo femminile
  • Migliorare la qualità della propria sessualità

Quali vantaggi ti regala un perineo vitale e sveglio:

  • un maggiore controllo sui muscoli quando tossisci, starnutisci o salti senza perdere gocce di urina
  • un perineo elastico pronto ad aprirsi durante il parto
  • aumento del piacere sessuale
  • la sensazione che il torso sia ben sostenuto dalla base del bacino
  • la sensazione di camminare con più leggerezza, anche e gambe sono libere da tensioni
  • una schiena felice, soprattuto la parte lombare che spesso sostituisce il lavoro che dovrebbe fare il bacino con il perineo (per esempio quando sollevi un/a bambino/a o un oggetto pesante)
  • una postura più allineata e meno tensioni nelle spalle
  • in generale più energia vitale che circola

Laura Tonello

Insegnante di Yoga del Grembo, educatrice mestruale, traduttrice, con magistero in teologia.
Nella sua personale esperienza ha praticato yoga, meditazione, tantra e psicoterapia. Per molti anni ha insegnato nella scuola e guidato corsi di Educazione alla Sessualità. 

Si è formata con Alexandra Pope, Uma Dinsmore Tuli, Jane Bennett e Nuria Vives (insegnante certificata del metodo P IYM®) e da anni organizza e conduce seminari e cerchi sulla Mestrualità come strumento di empowerment per le donne e percorsi di accompagnamento per madri e figlie al passaggio del menarca.

Tiene regolarmente corsi di Yoga del Grembo e di Yoga pre e post natale presso l'associazione L'Acqua che balla a Trento e in Italia.

Informazioni

Da mercoledì 7 novembre,  ore 20.30 - 22.00.

Il percorso prevede 7 o 8 incontri settimanali.
Partirà con minimo 6 iscritte.

Costo

€ 140 per l'intero percorso di 8 incontri
€ 10 tessera associativa annuale, per le nuove socie

Contatto

Per maggiori informazioni e iscrizioni contatta:

Laura Tonello 
cell: 348 9212552
e-mail: latonello@gmail.com

Proposte

In gravidanza

Dopo parto

Per tutte le donne

Per ostetriche

Per neonati

Per donne in menopausa

Per la crescita personale

Per la persona

Formazione

Mestrualità