Trattamento Craniosacrale - Biodinamica

Con Stefania Gadotti

Il riequilibrio craniosacrale lavora con la vita nel suo insieme. C'è un impulso respiratorio primario, un'onda ciclica e ritmica che attraversa il corpo intero. L'operatore craniosacrale percepisce quest'onda all'interno dell'area che sta trattando.

Il contatto è molto sottile e rispettoso dello spazio della persona. L'ascolto del sistema, di ciò che la persona sta esprimendo sta alla base del trattamento di riequilibrio craniosacrale ed è quindi necessario conoscere il processo naturale di guarigione che è all'interno di ognuno di noi.

Innata in ogni persona c'è un'intelligenza, una comprensione della salute così profonda che, quando ascoltata, può guidare tutto il lavoro.

La terapia craniosacrale, o osteopatia cranica, si sviluppa a partire dall'osteopatia fondata da Andrew Stili verso la fine dell'800 (1828-1917). In seguito un piccolo gruppo di osteopati sviluppò la terapia craniosacrale.
Il Dott. William Sutherland ipotizzò che il cranio potesse espandersi e contrarsi come i polmoni e che questo movimento potesse pompare non aria, ma il liquido che circonda il cervello e il midollo spinare, secondo un ritmo che chiamò “ritmo cranico” dandogli il nome di meccanismo primario di respirazione o “impulso respiratorio primario”.

Il metodo craniosacrale venne successivamente sviluppato in molti modi: nel 1985 l'Istituto Upledger (dal nome del suo fondatore, il medico osteopata John Upledger) iniziò ad insegnare la terapia craniosacrale con marchio registrato.

Il metodo cranio-sacrale è in continua evoluzione: apporti significativi sono stati dati da Viola Frymann, Rollin Becker, Franklyin Sills, Jim Jealous e molti altri.

Condizioni che possono rispondere favorevolmente al trattamento craniosacrale:

  • allergie
  • artriti
  • asma
  • autismo
  • bronchiti
  • coliche
  • condizioni di stress
  • depressioni
  • disturbi visivi
  • dislessia
  • disordini della mandibola e della articolazione temporo-mandibolare
  • difficoltà di apprendimento
  • disordini nervosi
  • mal di schiena
  • dolori mestruali
  • dolori muscolari e distorsioni
  • esaurimenti
  • fatica cronica
  • iperattività dei bambini
  • insonnia
  • mal di testa o emicranie di qualunque causa e origine
  • problemi emotivi
  • reumatismi
  • sciatica
  • sinusiti
  • scoliosi e problemi spinali
  • traumi post trattamenti dentali
  • traumi della nascita
  • traumi e colpi di frusta

Info & Orari

La seduta dura circa un'ora.

Presso il mio studio privato di via Asilo Pedrotti 15 a Trento, oppure a Verona presso il Centro Agor, in via Fiumicello 10, solo su appuntamento.

Contatti

Stefania Gadotti
335 6381493