Acquaticità per neonati

con Gaia, ostetrica

L'esperienza dello stare in acqua e di apprendere i primi movimenti natatori ha numerosi effetti positivi sul bambino: favorisce la fiducia in sè, migliora lo sviluppo generale del bambino, le capacità respiratorie e cardiocircolatorie, migliora la coordinazione dei movimenti, favorisce il rilassamento e stimola le capacità intellettive.

L’acqua da la possibilità di riattivare competenze motorie note per l’assenza o quasi della forza di gravità favorendo la stimolazione sensoriale e motoria spontanea innate del neonato.

Il momento in acqua, che può essere sia con la mamma che con il papà, offre al bambino attraverso il contatto fisico una relazione esclusiva di sguardi e coccole. Nella vasca, oltre ai vantaggi per il bimbo che riceve dai genitori contenimento, rassicurazione e contatto, ci sono anche importanti benefici per mamma e papà come: l’acquisizione di sicurezza nel rapporto con il bambino, la raccolta di informazioni sui bisogni del neonato e l’accrescimento della propria autostima.

Infatti il percorso in acqua potrà portare lo stesso genitore ad assumere un comportamento più rilassato e fiducioso sia in acqua che fuori, consapevole dell’importanza per il bimbo di poter sperimentare da solo l’ambiente che lo circonda. L’incontro in piscina diventa occasione per il genitore di rapportarsi in forma ludica col proprio figlio e di riscoprire la dimensione del gioco, del canto e dell’espressione corporea.

E’ un ciclo di 6 incontri di un’ora ciascuno e il lavoro si svolge solo in piccoli gruppi. Si garantisce in questo modo un ambiente intimo nel rispetto dei tempi del neonato e dei genitori.


Gaia Albertini

Ostetrica dal 2011 e libera professionista per scelta. L’obbiettivo del mio mio lavoro è il sostegno e il rispetto dei processi fisiologici che caratterizzano la salute femminile. Particolare attenzione rivolgo al benessere perineale durante tutta la vita della donna. Seguo in ambulatorio o a domicilio e collaboro con diverse realtà sul territorio trentino.In particolare con l’acqua che balla organizzo e conduco i corsi di acquaticità neonatale: un’occasione magica per genitori e bambini durante la quale conoscere e scoprire l’ambiente acquatico.

Informazioni

Il corso di acquaticita’ si svolge presso la piscina di Povo e viene condotto da un'ostetrica o da una fisioterapista della nostra Associazione.

Si svolge in piscina con acqua calda (32°C) e si rivolge a mamme con bambini/e da 0 a 12 mesi, anche se dal terzo mese il bambino interagisce di più.

E’ un ciclo di 6 incontri di un’ora ciascuno,  il lavoro si svolge solo in piccoli gruppi.

Quando

Le lezioni si tengono il mercoledì pomeriggio dalle 16.00 alle 17.00 e il venerdì pomeriggio dalle 14.00 alle 15.00.

L'orario potrebbe subire variazioni.

I prossimi cicli iniziano mercoledì 12 e venerdì 14 dicembre dalle 14 alle 15.

Ti suggeriamo di contattare per tempo la conduttrice perchè spesso si formano lunghe liste di attesa. Grazie.

Costo

€ 85 costo complessivo per il corso di 6 incontri
€ 10 tessera associativa annuale per le nuove socie

Contatti

Gaia Albertini
cellulare: 348 8737913
mail: valeriagaia.albertini@gmail.com